Categoria: News

Convenzione CNOP e Arma dei Carabinieri

Da oggi aderisco ad una nuova #convenzione del Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi

“Oggi, presso il Comando Generale dell’Arma dei #Carabinieri, il Comandante Generale Tullio Del Sette e il Presidente del Consiglio Nazionale (#CNOP) dott. Fulvio Giardina hanno sottoscritto un Protocollo d’intesa finalizzato a promuovere la salute e il benessere dei Carabinieri.
Grazie all’odierno accordo il Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi, d’intesa con gli Ordini territoriali e il Comando Generale dell’Arma, si impegna a individuare psicologi e psicoterapeuti per fornire prestazioni professionali in convenzione, a tariffe agevolate, ai Carabinieri e ai loro familiari.

Le prestazioni saranno erogate dagli psicologi iscritti all’Albo, con una formazione specifica nella consulenza familiare, di coppia e dell’età evolutiva, nonché dagli psicologi autorizzati all’esercizio dell’attività psicoterapeutica che manifestano la volontà di aderire all’accordo.
La Direzione di Sanità e l’Ufficio per l’Assistenza e il Benessere del Comando Generale dell’Arma individueranno inoltre tematiche psicologiche di particolare rilievo sociale che, d’intesa con il CNOP e con le risorse degli Ordini locali, potranno essere oggetto di divulgazione a favore dei Carabinieri secondo modalità di volta in volta concordate.

Tali iniziative, di specifico carattere culturale, saranno svolte – a titolo gratuito – dal CNOP e dall’Arma presso strutture di quest’ultima.
L’odierna collaborazione rappresenta un ulteriore concreto segnale di sostegno a tutti i Carabinieri in un momento storico nel quale il delicato aspetto dell’assistenza al personale ha acquisito una connotazione di estremo rilievo.”

Schema Therapy Interpersonale: lavorare con coppie e relazioni

Workshop di I livello condotto da E. Roediger

ll modello della Schema Therapy (ST) descrive come il mancato soddisfacimento dei bisogni di base porti alla produzione di schemi maladattivi e comportamenti di coping. Sfortunatamente, la “chimica degli schemi” gioca una parte importante nella scelta del proprio partner: ci ritroviamo negli stessi ruoli complementari che avevamo durante l’infanzia e combattiamo le persone per noi significative nel passato nella figura dei nostri partner attuali,“premendo uno i pulsanti emotivi dell’altra” in una escalation di cicli di mode. A differenza della maggioranza degli altri approcci impiegati nella terapia di coppia, la Schema Therapy non lavora soltanto con la coppia ma comprende anche un piano terapeutico con sedute individuali. E ancora: si può cominciare a lavorare con un partner e includere l’altro in un secondo momento, in misura maggiore o minore. Molti dei pazienti che seguiamo in terapia individuale hanno una relazione. L’inclusione del partner comincia pensando a esso/essa in seduta. La Schema Therapy è molto flessibile in quel momento. Tuttavia, è complicato bilanciare queste relazioni.

I  workshop sono parte del programma richiesto per il conseguimento della certificazione standard riconosciuta dalla ISST come terapeuta schema therapy per le coppie (STC).

 

IMG_9854

Psicologia

Psicologia: scienza de’ sentimenti, delle passione e del cuore umano.

G. Leopardi

 

IMG_9460

Auguri di Buone Feste!

Auguro a tutti, pazienti, visitatori e curiosi, Buone Feste! 

Le Festività, tradizionalmente momento di gioia e serenità, possono però essere causa di tensioni, calo dell’umore e ansia. Riscopriamole come occasione per prenderci cura di noi stessi, per fare un’analisi della nostra vita, con le sue bellezze e le sue difficoltà, e per decidere di cambiare le situazioni che ci affliggono. Anno nuovo, vita nuova.. e perché non benessere nuovo?

 

Auguri a tutti!

 

img_9134

Dialectical behavioral Therapy DBT – Skills Training

Dialectical Behavioral Therapy DBT – Skills Training

Introdotta negli anni ’90, la Terapia Dialettico Comportamentale, o DBT, è stata ideata inizialmente con un focus specifico per il disturbo Borderline e i comportamenti suicidari, ma nel tempo si è sempre più differenziata, adattando la sua utilità per un ampio numero di disturbi (disturbi alimentari, depressione resistente al trattamento e dipendenze in particolare), oltre che per popolazioni non cliniche, sempre supportata da consistenti prove di efficacia.

I gruppi di skills training (comportamenti da apprendere per poter gestire situazioni problematiche), facenti parte del piano di trattamento previsto dalla DBT insieme alla psicoterapia individuale e al team di consultazione), hanno mostrato sempre maggiore efficacia e centralità nell’intervento terapeutico.

Nel 2014 M. Linehan ha aggiornato il Manuale DBT ampliando notevolmente la sezione dedicata allo Skills Training. I moduli di abilità insegnate sono quelli conosciuti dall’impianto classico DBT: Abilità di mindfulness, Abilità di efficacia interpersonale, Abilità di regolazione emotiva, Abilità di tolleranza della sofferenza.

 

Training Intensivo DBT Dialectical Behavioral Therapy – Skills Training di I° livello

condotto da Charles R. Swenson, MD, tenutosi a Bologna nei giorni 11-12-13 Novembre 2016.

img_8986

Giornata Nazionale della Psicologia e della Salute Mentale

giornata-nazionale-psicologia

 

10 Ottobre: Giornata Mondiale della Salute Mentale e la prima Giornata Nazionale della Psicologia.

Su invito dell’#OrdinePsicologiVeneto condivido lo spezzone di un classico Disney che esemplifica magistralmente l’esperienza di terrore degli attacchi di panico.
#LinguaggiUniversali

Giornata Nazionale della Psicologia

Il CNOP Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi promuove la campagna Giornata Nazionale della Psicologia, che si svolgerà su tutto il territorio nazionale, in concomitanza con la Giornata Nazionale della Salute Mentale e che culminerà nella giornata del 10 ottobre 2016.

Obiettivo di questa iniziativa è quello di favorire il confronto e la sensibilizzazione sulle tematiche di cui si occupa la professione psicologica attraverso una corretta informazione e occasioni di approfondimento su temi sensibili, quali la promozione della persona, delle relazioni umane, della convivenza, la lotta alle diverse forme di disagio e fragilità, il benessere dei singoli, delle organizzazioni e delle comunità.

Il tema di quest’anno è “Persone e relazioni”. Nella nostra società sempre più liquida e frammentata, sempre più legata all’uso delle nuove tecnologia, sempre più social dipendente, a volte la rete delle relazioni vere appare fragile, vuota, così da rendere la persona sempre più sola.

Le finalità di questa iniziativa sono quelle di favorire il confronto e la sensibilizzazione sulle principali tematiche di cui si occupa la professione psicologica e favorire il benessere emotivo e mentale della persona.

Benessere in tutte le articolazioni della nostra vita: in famiglia, a scuola, nel lavoro, con gli amici.

Intendiamo sviluppare una corretta informazione ed occasioni di approfondimento su temi sensibili come la promozione della persona, delle relazioni umane, della buona convivenza, la lotta alle diverse forme di disagio e fragilità, il benessere dei singoli, delle organizzazioni e delle comunità.

La campagna prevede una serie di iniziative ed eventi su tutto il territorio nazionale promosse dai singoli Ordini Regionali degli Psicologi.

Colloqui psicologici in studio #covid19

‼️ Da lunedì 4 maggio è di nuovo possibile effettuare i colloqui psicologici di persona presso lo studio di Montecchio …

Pensa positivo..!

PENSA POSITIVO! Un corso pratico ed esperienziale per scoprire le basi della Psicologia Positiva e applicarla alla vita quotidiana …

Intervista per Live Social Radio Verona sulla Psicologia Forense

Dottoressa Elena Guazzo – Psicologa Forense Psicoterapeuta Dottoressa Elena Guazzo – Psicologa Forense PsicoterapeutaNumero: …